Cianciana, storia e...

L’UOMO DEL PLATANI E LA CASA DEL MAVARO

L’UOMO DEL PLATANI E LA CASA DEL MAVARO. Intorno ad una riscoperta e connesse sfide. https://www.youtube.com/watch?v=6Bt3LHUuduIExcursione estemporanea in data 11 agosto 2011 con Giovanni Alessi in contrada Mavaro, lungo il Platani, all’incrocio dei territori di Cianciana, Alessandria della Rocca e Sant’Angelo Muxaro. La vicenda di una casa abbandonata che si appresta a divenire osservatorio naturalistico […]Read More

Grafica e Fotografia

L’epoca d’oro del manifesto socio/culturale in Sicilia

Precedente Successivo L’epoca d’oro del manifesto socio/culturale in SiciliaPietro Arfeli nasce a Cianciana nel 1947. La sua vena artistica si rivela in giovane età comeritrattista e paesaggista della sua amata cittadina. Completa gli studi artistici a Palermo e nellastessa città si affaccia al mondo della grafica pubblicitaria che diventa la sua professione.Dopo qualche anno la […]Read More

Uncategorized

La lavorazione del formaggio

Anche se la varietà di formaggi sono numerosissime, il principio di caseificazione e’ comune alle diverse tipologie e comprende diverse fasi:Anche se la varietà di formaggi sono numerosissime, il principio di caseificazione e’ comune alle diverse tipologie e comprende diverse fasi:   preparazione del latte. coagulazione. rottura della cagliata. cottura. estrazione della cagliata. messa in forma. salagione. maturazione. Il formaggio deriva dalla coagulazione del latte […]Read More

Uncategorized

Lo stemma araldico di Villa Chincana

Lo stemma araldico di Villa Chincana. Carissimo Amico, il prestigioso riconoscimento di Villachincana come 1° salotto culturale di questa tipologia in Sicilia, la costante attenzione degli operatori del settore, le continue attestazioni di stima , l’interesse crescente dei cibernauti, indotti all’approfondimento, depongono ulteriormente a favore della tua serietà e lungimiranza.     Hai fatto un capolavoro! […]Read More

Uncategorized

Cicciu Busacca – La storia di Turi Giuliano

Ciccio Busacca (il nome Ciccio, o Cicciu, è diminutivo di Francesco) ha maturato le sue doti artistiche a Paternò ascoltando i versi di diversi cantastorie ambulanti, tra cui Paolo Garofalo e Gaetano Grasso. Il suo debutto avvenne nel 1951, nella piazza di San Cataldo (CL), con la rappresentazione de L’assassinio di Raddusa, tratto da una […]Read More

Uncategorized

PRESENTATO IL LOGO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE “PAOLO BORSELLINO” REALIZZATO DAL

E’ STATO PRESENTATO A CIANCIANA, PRESSO I LOCALI DEL COMUNE E IN PRESENZA DELLE AUTORITA’ LOCALI, IL LOGO DELLA BIBLIOTECA COMUNALE “PAOLO BORSELLINO” REALIZZATO DAL CONCITTADINO PIETRO ARFELI. TESTO TRATTO DA UN POST, REALIZZATO SU FACEBOOK, DAL DIRETTORE RESPONSABILE DELLA BIBLIOTECA COMUNALE “PAOLO BORSELLINO” DI CIANCIANA. ” La Cultura Sostiene e Forgia la Comunità” È […]Read More